domenica 17 maggio 2015

OpenGate Sogin | Visita alla centrale nucleare di Trino

Cifre da tutto esaurito per l'iniziativa promossa dalla società pubblica Sogin, attualmente proprietaria degli impianti nucleari in Italia

L'area allestita per le fotografie in ricordo della giornata

TRINO (VC) - Numeri da tutto esaurito per i due giorni di apertura al pubblico delle centrali nucleari italiane promossi da Sogin - Società Gestione Impianti Nucleari - del 16 e 17 maggio. I visitatori hanno avuto modo di entrare ed osservare, condotti dagli stessi lavoratori impiegati in veste di guide, le diverse zone dei quattro impianti italiani in corso di decommissioning, procedura che entro il 2030 riporterà i prati (denominati "Green Field") dove per oltre mezzo secolo hanno trovato spazio le centrali nucleari Italiane, come la nostra Enrico Fermi. Tra le aree visitabili figuravano la sala controllo, parte forse più interessante per i più curiosi, il laboratorio chimico, l'area turbine e l'intero perimetro esterno.
Per ragioni di sicurezza non è stato possibile scattare fotografie al di fuori dell'area predisposta nella sala d'attesa. Il personale si è dimostrato disponibile a rispondere alle innumerevoli domande poste dai visitatori, dai più ai meno esperti.

Samuele Giatti - Vercelli YouthNews